domenica 8 novembre 2009


Piove e diluvia sull'Oasi. Ho tenuto aperto il centro visite solo venerdì e sabato mattino. Sabato pomeriggio e domenica sono rimasto a casa a lavorare al computer per preparare la giornata del 15 novembre. All'oasi si gelava!

Venerdi scorso ho fatto una bella scoperta: all'interno di un cespuglio di rosa canina sito lungo il percorso ginnico ma a distanza di sicurezza da questo, ho trovato un bellissimo favo naturale di api che a giudicare dal colore della cera dovrebbe essere li da quasi due anni. Alcune api, complice un timido sole, andavano in esplorazione portando come bottino un po' di polline di Inula viscosa e un po' di nettare di edera. Le altre api si stringevano strette strette nel glomere per tenersi caldo (pensate che la temperatura interna al favo rimane sempre costante indipendentemente da quella dell'ambiente!).

Discorso diverso per il Centro visite, DOVE INVECE SI GELA, nonostante la stufetta elettrica che ci è stata donata. Questo sarà un problema da qui in avanti perchè finchè mi muovo ok, ma se devo stare fermo alla scrivania GELO!! Che ne dite se installassi un'ecologica stufa a legna? Non sarebbe un'idea malvagia considerando tutta la legna secca portata dal fiume no?
Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento chiaro e documentato