lunedì 28 febbraio 2011

Resoconto Domenica Ecologica all’Oasi LIPU Arcola

Si è conclusa con la raccolta di circa 400 kg di rifiuti la prima Domenica ecologica promossa dall’Oasi LIPU Arcola in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Arcola, il Gruppo Protezione Civile del Comune di Arcola, la Croce Verde, ACAM s.p.a., i Guardia parco del Parco di Montemarcello-Magra, le GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) della Provincia della Spezia.

Nonostante la pioggia che ha guastato un po’ la festa scoraggiando un buon numero di potenziali volontari e rendendo difficoltose le operazioni di pulizia, si può comunque dire che l’iniziativa abbia raggiunto il suo obbiettivo grazie alla presenza di uno “zoccolo duro” di volontari costituito da uomini e donne della Protezione Civile di Arcola e della Croce Verde arcolana, persone abituate ad operare in qualsiasi condizione meteo come nel corso della recente alluvione del dicembre scorso o durante il terremoto d’Abruzzo del 2009.

Domenica dunque, dopo aver allestito in pochi minuti una tensostruttura funzionante come refettorio e una unità cucina mobile, i volontari, in un bel clima di festa si sono sparpagliati lungo i sentieri dell’Oasi e nella boscaglia del bosco alluvionale di san Genesio armati di guanti, rastrelli e sacchi dell’immondizia in una caccia aperta al rifiuto selvaggio.

Ecco a fine giornata l’esito della raccolta su una superficie di circa 3 ettari: 23 sacchi pieni di bottiglie, imballaggi in plastica, contenitori di polistirolo usati in agricoltura, un WC in ceramica, una bombola del gas, un motorino, teli di plastica, un numero incredibile di lattine di birra.

Sono stati rinvenuti anche rifiuti pericolosi per la salute: una tanica con diversi litri di olio esausto, una latta con 5 l di diluente alcune batterie di cellulari, barattoli con sostanze non ben identificate. Infine il ritiro dei materiali riciclabili e di quelli ingombranti è stata effettuata il giorno dopo da ACAM.

Al di la del risultato quantitativo, il vero valore di questa giornata è da cercare nello spirito di collaborazione tra mondo dell’associazionismo e amministrazione locale di Arcola, Il Comune di Arcola è stato determinante sia nella fase organizzativa sia attivamente nelle attività di raccolta Erano presenti infatti oltre al Sindaco Giorgi, diversi assessori e consiglieri: Alessandro Buongiorno con delega alla Protezione Civile, l’Assessore all’Ambiente e attività produttive Roberto Colombo, l’Assessore alla pubblica istruzione - cultura e politiche giovanili Emiliana Orlandi,

Erano presenti per la Croce Verde Arcola: Stretti Augusto, Responsabile del gruppo protezione civile antincendio, Bellazzini Elena, Dalpadullo Elisa, Pardu Rossella con i due figli, Carmè Sabrina, Bonatti Augusta.

L’equipaggio ambulanza unità di rianimazione formato da: Beretta Alessandro, Coppola Luca, più altri 2 volontari.

L'associazione di Protezione Civile e Ambiente LUNEZIA che con i volontari, oltre a partecipare alla raccolta, ha preparato il tendone mensa e preparato il pranzo e stata presente con : Rocca Ivano , Rocca Antonio ,Tabone Stefano , Pellistri Valter , Chiesa Andrea , Dell'Amico Gianluca e Callegari Michela.

La Pubblica Assistenza "HUMANITAS" di Romito Magra1914 onlus, presente con i militi Bianchi Franco , Bologna Diego , De Cola Jessica e Sposito Roberto.

Erano presenti per il Parco di Montemarcello-Magra: i Guardia parco Luciani Antonio e Paganini Moreno

Erano presenti le Guardie Ecologiche Volontarie Provincia della Spezia: Girotti Anselmo, Centofanti Costantino, Giorgi Marcello, Ricciardi Piero

Erano presenti otto volontari dell’Oasi: Claudio Grillo, Ercole Buoso, Garbusi Virgilio, Franca Donati, Riccardo Montali con la famiglia al completo (moglie e due figlie) e due amici della famiglia Montali.

L’Oasi LIPU ringrazia tutti coloro che sono intervenuti contribuendo alla buona riuscita della giornata.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento chiaro e documentato